Ugo Borsatti: Claudia Cardinale durante le riprese di Senilità / 25.10.1961 [UB NP 4113_36]

Proseguono anche le visite guidate gratuite, ogni mercoledì alle ore 17.00.

Mercoledì 20 giugno, alle ore 17, nella sala Selva di palazzo Gopcevich, in via Rossini 4 a Trieste, sarà effettuata una visita guidata gratuita della mostra fotografica curata da Claudia Colecchia, responsabile della Fototeca e della Biblioteca dei Civici Musei di Storia ed Arte del Comune di Trieste.
L’itinerario della mostra svela il diverso modo dei fotografi dell’epoca, in particolare Ugo Borsatti, Adriano de Rota, l’agenzia Giornalfoto, Alfonso Mottola e lo Studio Pozzar, di raccontare Trieste e la sua squadra, attraverso i volti noti locali del mondo sportivo come Cesare Maldini o MemoTrevisan, quelli del mondo del cinema con Claudia Cardinale, Rita Hayworth e della poesia come Pierpaolo Pasolini che definisce il calcio “ultima rappresentazione sacra del nostro tempo, rito nel fondo ma anche evasione”.
Freneticamente in giro per la città, i fotografi scattano e documentano gli anni Cinquanta e Sessanta anche attraverso i fatti di cronaca, gli sviluppi economici e politici.

Aperta liberamente al pubblico tutti giorni da martedì a domenica (chiuso il lunedì) fino al 15 luglio, con orario 10.00-18.00

Mostra
20 aprile 2018 – 15 luglio 2018
Comune di Trieste – Area Cultura
Palazzo Gopcevich, Sala Selva, Via Rossini 4 – Trieste
martedì-domenica, ore 10-18.00
Ingresso gratuito