Adriano de Rota, Proprietà della Fondazione CRTrieste, in deposito presso la Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte

Adriano de Rota, Proprietà della Fondazione CRTrieste, in deposito presso la Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte

 

Corso di aggiornamento
organizzato dal Comune di Trieste-Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte, in collaborazione con la Sezione AIB FVG

a cura della dott.ssa Eugenia Di Rocco
Trieste, sede: sala Bobi Bazlen, Palazzo Gopcevic, 15 novembre 2019, 9.00-13.00 /14.00-17.00

Il Comune di Trieste in collaborazione con Aib Friuli Venezia Giulia organizza il seminario di formazione con verifica delle competenze: Il riconoscimento delle tecniche fotografiche

Destinatari:

  1. associati alla Sezione AIB FVG (al massimo 25 iscritti)
  2. personale in servizio presso le biblioteche e gli archivi della rete regionale FVG (biblioteche aderenti a sistemi bibliotecari, biblioteche di interesse regionale, singole biblioteche pubbliche e private aperte al pubblico, archivi)
  3. volontari impegnati a supporto del personale in servizio presso le biblioteche, archivi

Tipologia:
Corso avanzato

Area tematica e codice OF:
1 Amministrazione, accessioni e sviluppo delle raccolte / 1.3 Accessione e sviluppo delle raccolte di materiali speciali

Docente:
Dott.ssa Eugenia Di Rocco

Scopo:
Incontro dedicato all’osservazione della fotografia nei suoi aspetti materici finalizzato al riconoscimento delle tecniche storiche di realizzazione. L’individuazione della tecnica aiuta a datare correttamente una fotografia e la conoscenza dei materiali costitutivi risulta fondamentale per una corretta manipolazione e archiviazione. I partecipanti avranno modo di esaminare alcuni esempi esplicativi di materiale fotografico: verranno forniti i mezzi per una corretta osservazione e la possibilità di confrontare tecniche differenti.

Contenuti:
L’argomento trattato sarà la fotografia alla gelatina: verranno affrontati gli aspetti storici e tecnici di quei procedimenti fotografici che hanno la gelatina come legante. Oltre alla lezione frontale, viene proposta un’attività pratica di osservazione e riconoscimento, nonché una dimostrazione e un confronto sulle pratiche per la conservazione. La giornata concluderà con un test di verifica sugli argomenti del seminario.

Programma:

  • Introduzione storica
  • Analisi tecnica dei materiali: legante, sostanza fotosensibile, supporti, montaggi, trattamenti superficiali, coloriture, ritocchi e mascherature
  • Alterazioni e loro cause
  • Esercitazione pratica: stampe e negativi alla gelatina a confronto con le altre tecniche fotografiche
  • Buone pratiche per la conservazione

 

OBIETTIVI FORMATIVI- Metodologia didattica

  • A. CONOSCENZE  Lezioni in aula
  • B. CAPACITA’ Verifica dell’acquisizione delle competenze – Test

Costi:
La partecipazione è gratuita per gli iscritti AIB e per UN PARTECIPANTE per ente degli ENTI CHE HANNO SOTTOSCRITTO IL PROTOCOLLO DELLA RETE DELLE FOTOTECHE (CRAF,  Comune di Udine, fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte, Università degli studi di Udine DIUM, Centro studi Nediža, Fototeca Carnia Fotografia, Consorzio Culturale del Monfalconese).

Per tutti gli altri il costo è di € 90 + IVA se dovuta

Pagamento
il pagamento può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • In contanti direttamente all’inizio del corso;
  • con bonifico bancario intestato a: Associazione Italiana Biblioteche – Unicredit, Ag. Roma Orlando IBAN: IT14W0200805203000400419447 e causale: COGNOME – Corso Riconoscimento delle tecniche fotografiche.
  • Con fattura intestata all’ente.

Attestato e certificazione
A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento del test di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del Regolamento d’iscrizione all’AIB.
La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un test per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.

Iscrizione
Tutto coloro che desiderano partecipare dovranno scrivere alla mail: callegari@aib.it indicando:

  1. nome e cognome
  2. data di nascita
  3. sede di lavoro
  4. indirizzo della sede di lavoro
  5. indirizzo di posta elettronica (preferibilmente un indirizzo personale, non con dominio istituzionale)
  6. recapito telefonico (cellulare)
  7. se iscritti all’AIB