Fotografo dilettante, ingegnere civico, attivo a Trieste verso la fine dell’Ottocento. Collezionista e appassionato numismatico, la sua collezione è descritta nei volumi editi a Milano: M. Baranowski nel 1929.
Nato e morto a Trieste, si sposa con Bianca Costantini, non ha avuto figli.