La Fototeca festeggia l’8 marzo attraverso una selezione delle “sue donne” di ogni tempo e luogo: la donna velata del Cairo del 1865, le egiziane con il narghilé di Alessandria d’Egitto del 1865, la giovane giapponese all’arcolaio di Kobe del 1907, la triestina accanto al cavallo del 1910 e le signore sul molo Audace del 1912, le rumene di Ramnicu Sarat del 1918, le lavoratrici tessili indiane di Bombay degli anni 40, le telefoniste triestine della TELVE del 1952.

Le immagini sono presenti anche nella pagina del sito Facebook Musei Civici Trieste, nell’ambito della rassegna settimanale: L’ARCHIVIO SI SVELA: immagini dalla Fototeca dei Civici Musei di Storia ed Arte, visibile all’indirizzo: https://www.facebook.com/museicivicitrieste/